Now Reading
Halloween Kills: il sonno della ragione genera Michael Myers (Recensione)

Halloween Kills: il sonno della ragione genera Michael Myers (Recensione)

Halloween Kills è un film corale, che crea un ponte tra passato e presente, dove protagonista (e antagonista) diventa la Massa.


Click here to read this article in English!



Halloween Kills, presentato fuori concorso alla 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, è il secondo capitolo della nuova trilogia dedicata a uno dei serial killer più famosi del grande schermo: Michael Myers.

Nel 2018 con Halloween il regista David Gordon Green, ideatore della nuova saga, ci aveva portato dal passato al presente, senza però alterare la sostanziale dinamica alla base della saga: il film, ambientato 40 anni dopo i fatti di Halloween di John Carpenter, pone infatti ancora una volta al centro della scena lo scontro tra Myers e Laurie Strode (Jamie Lee Curtis). Con Halloween Kills assistiamo al vero e proprio cambio di focus, in cui Green ci offre, creando un ponte tra passato e presente, uno “scorcio” di futuro.

Halloween Kills si colloca cronologicamente esattamente dove finisce Halloween del 2018, ma il film si apre con un flashback che ancora una volta ci riporta al 1978. Protagonista questa volta però non è Laurie, ma il giovane agente Hawkins (Thomas Mann) arrivato, all’epoca, per primo sulla scena del delitto in casa di Michael. Ci spostiamo poi nuovamente alla sera di Halloween del 2018, dove in un pub un gruppo di avventori festeggia, ignari del “ritorno” di Michael Myers.

A nuovi volti si mescolano volti del passato, che rievocano con apprensione per i “novellini” le macabre vicende di cui, a tutti gli effetti, erano stati anche loro “protagonisti” 40 anni prima: perché non è solo a Laurie che Michael Myers ha rovinato la vita, ma ad un’intera comunità.

Non si tratta però solo dell’ennesimo espediente narrativo volto a “rispiegare” dove siamo arrivati per il pubblico in sala. Il susseguirsi di racconti, di personaggi vecchi e nuovi, rende chiaro da subito che questo film non sarà come gli altri.

Halloween Kills è un film “corale”, dove protagonista è prima “Il Gruppo” e poi “La Folla”. Una massa arrabbiata, pericolosa, spaventata. Il film sposta il focus dal dramma personale di Laurie e della sua famiglia, a quello di una comunità che per anni ha vissuto nella paura, una paura che li ha resi violenti e incapaci di discernere. Non è un caso che lo “screentime” dedicato a Jamie Lee Curtis sia inferiore al previsto e che la maggior parte delle sue scene si svolgano in forma “passiva” da una stanza di ospedale, in cui è ricoverata a seguito di quanto accaduto nel precedente capitolo. 

loud and clear reviews halloween kills recensione
Jamie Lee Curtis in Halloween Kills (© Universal Pictures. All Rights Reserved.)

Halloween Kills apre ad una discussione ampia, che dalla casa-trappola di Laurie sposta la scena ad un ospedale-trappola e ad una folla inferocita che da “carne” diventa, inevitabilmente, “carnefice”. Guidata da leader improbabili, che la istigano con frasi fatte, “la Folla” di Halloween Kills fa paura quanto Myers, perché, come lui, appare intrattabile e inarrestabile. Per dirla alla Goya: “Il sonno della ragione genera mostri”, Michael Myers è la Paura che abbiamo dentro di noi e che vediamo ogni giorno quando ci guardiamo allo specchio.

See Also

Una riflessione che offre un nuovo (anche se non innovativo) punto di vista sulla vicenda e che apre interrogativi interessanti su quello che potrebbe attenderci in Halloween Ends, ultimo capitolo della trilogia.

Resta tuttavia un po’ di amaro in bocca, perché pur comprendendo l’intento di David Gordon Green e l’operazione alle spalle di Halloween Kills, questo secondo capitolo ridimensiona in parte la conclusione d’impatto del primo che perde, almeno parzialmente, d’efficacia.

Halloween Kills: Official Trailer (Universal Pictures)

Halloween Kills è stato presentato in anteprima alla 78° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia il giorno 8 Settembre 2021. Il film uscirà al cinema il 21 Ottobre.


JOIN US!

Don’t miss our monthly updates with film news, movie-inspired recipes and exclusive content! You’ll only hear from us once a month. #nospam

Copyright © Loud And Clear All Right Reserved.

Scroll To Top